Le cose che mi fanno inc… 2


Ieri parlavo di un mio blog del 2005 (Peperonata a Colazione), purtroppo lo ho chiuso e pensavo di aver perso tutti i post, ma… all’epoca avevo anche aperto un omonimo gruppo di dicussione su YahooGroups (qui il link, credo che sia necessario essere registrati)…

Di seguito riporto anche il testo "di apertura" del forum che è esattamente il primo testo del vecchissimo blog, data 27/10/2005…

!BEGIN —

Poiché i neuroni hanno fatto nuovamente contatto, ecco un’altra peperonata a colazione!
Come probabilmente già sapete, il nostro Presidente della

Repubblica (persona di indubbia statura morale, rispettabilissima e di

chiara esperienza) ha detto che la congiuntura è in lieve ripresa, è

necessario avere fiducia…


Ma come si può avere ancora fiducia dopo che le speranze di

ripresa sono costantemente affossate da riforme spesso incomprensibili,

quando non tutti i cittadini riescono ad arrivare alla fine del mese

con il loro stipendio, qundo sempre più spesso si trovano persone,

principalmente anziani, che vanno a rovistare tra gli scarti del

mercato? Sì, le speranze sono sempre tante, ma è amaro dover ammettere

che è difficile vedere l’uscita del tunnel.

In cosa dovremmo avere fiducia? Nel "sistema"? Nell’economia? Negli esseri umani? Forse…
A me non piace essere pessimista, ma quando "si sbatte il muso"

contro la dura realtà, quando cerchi di capire se sei l’unico a pensare

certe cose e manca il confronto è difficile aver fiducia, speri sempre

(mai demordere!), ma non sempre è facile… Non è facile aver fiducia

negli altri, ci si può provare… sperando che non ti freghino.

Come mi è stato ricordato da una persona degna di rispetto,

(magari non considerata è una mente eccelsa, ma sa ragionare e ragiona

bene!) "chi va al mulino, s’infarina" cosa che, letta tra le righe,

suona come "è necessario stare sempre in campana" perché quando ci si

espone troppo poi si possono "pestare piedi" a persone che non hanno

voglia di "mettersi in gioco", che perseguono alcuni obiettivi solo per

prestigio personale o, peggio, per poter fare e disfare a proprio

piacimento, a discapito degli altri.

Ultimamente mi sono un po’ accanito (magari sbagliando) sul fatto

che ci stiamo facendo scippare la cultura, la nostra capacità critica

e, in fin dei conti, la nostra dignità di esseri senzienti da una massa

di "anestesisti mediatici" che piano piano (così nessuno si lamenta)

creano falsi bisogni, necessità fittizie proponendo

pseudoapprofondimenti sull’unghia incarnita di Al Bano che non potrà

essere assistito dalla Lecciso perché lo ha lasciato…

Ma siamo matti???
MA CHISSENEFREGA!
Perché, invece, non si parla del fatto che la soglia della povertà

si è "alzata", che molte famiglie devono "tirare avanti" con un solo

stipendio da 1000 euro al mese (e non è sufficente), che la produzione

agricola viene pagata ad eurocent al kilogrammo e rivenduta a prezzi

non raddoppiati, ma più che decuplicati e delle relative possibili

soluzioni?

Forse perché la gente sta meglio nel vedere quattro deficenti

nella casa del Grande Fratello, dove il problema più grosso è farsi

vedere…

Quando ero piccolo alla domanda "cosa vuoi fare da grande?" si

rispondeva l’astronauta, il medico, la ballerina, il pompiere etc…

ora i bambini rispondono "voglio andare al Grande Fratello"…

C’è una grossa crisi di valori, perché non possiamo cercare di

migliorare il mondo ritornando a pensare con le nostre teste e

confrontandoci?


— EOF!

Se per caso si vuole far ripartire il forum…

Clicca qui per iscriverti a peperonata_a_colazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Who read and commented Something

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: