Portatori sani di Angoscia


Non so a quanti di voi sia mai capitato di avere a che fare con i PORTATORI SANI DI ANGOSCIA, ma io ne conosco parecchi…

Questi esseri sembrano esseri umani normali, svegli e professionali, ma nascondono un segreto: sono capaci di creare casino più di una vagonata di ninfomani nude su una nave mercantile  piena di marinai in astinenza da sei mesi…

Quando poi i portatori sani di angoscia (d’ora in poi abbrevierò con PSA) in genere sono persone che quando hanno un problema vanno nel pallone, non capiscono più nulla ed iniziano a martellare chi è vicino a loro con mille domande, pretesti, accuse, minacce etc etc etc.

Per ora sono riuscito a suddividere la categoria in Arrogance, Professional e Consci. I PSA Arrogance sono il tipo peggiore: sanno tutto loro, gli altri sono a loro esclusivo servizio e se non ottengono subito si vanno a lamentare dal capo (che è un genere  tutto suo)…
In realtà questi personaggi sanno benissimo di non sapere una beneamata cippa di niente, di dover far sempre leva sulla loro rapida e fluente parlantina e per questo motivo “rosicano” (come dicono a Roma). Nei rapporti con i colleghi/collaboratori hanno la tendenza a schiacciare le persone che ne sanno più di loro, che non hanno la benché minima intenzione di essere considerati competenze usa-e-getta e che potrebbero controbattere con argomentazioni cariche di contenuti, ma che per vari motivi non ci riescono (primo fra tutti il non riuscire a far chiudere loro il becco). In genere queste persone vanno ad ingrossare le file dei commerciali, facendo detestare questa categoria ai “tecnici” (corre l’obbligo di dire che tra i PSA Arrogance ci sono anche molti cosiddetti tecnici, che però di tecnico non hanno nulla)…

 PSA Professional sono quelli che trasmettono angoscia ma se tenuti sotto controllo non sono eccessivamente pericolosi, hanno buone competenze e cercano di risolvere da soli i problemi (più semplici, a volte demandando anche questi task ad altri) e iniziano a tampinare gli altri per chiarire alcuni dubbi (circa 200 mila per ogni parola che proninciano), sanno di aver bisogno di qualcuno che gli “tolga le castagne dal fuoco”  riconoscendo i propri limiti, dimostrando riconoscenza/stima per chi li aiuta… Nonostante tutto non si rendono conto di quanto trasmettano ansia alle persone che vengono in contatto (soprattutto telefonico) con loro…

PSA Consci questi sono i meno pericolosi perché, almeno, sanno di essere angoscianti, nonostante le loro conoscenze siano più che congrue a quanto devono fare sanno di non sapere tutto e talvolta possono anche far un po’ di tenerezza, dato che cercano di limitare la trasmissione di ansia/angoscia…

 

Annunci
Comments
3 Responses to “Portatori sani di Angoscia”
  1. leo ha detto:

    parole sante
    C’è anche la categoria dei PA (quindi NON sani) che non reggono il quantitativo di angoscia che si portano dentro e le cercano tutte per trasmettertela, al punto da ritenere che tu non abbia “performato” adeguatamente se riesci a fornirgli il supporto di cui hanno bisogno senza però angosciarti. Generalmente li chiamo stronzi, ma PA va bene lo stesso.

  2. menteipersinaptica ha detto:

    cazzo,
    spero di non esserlo io stessa!!!!!!!! :/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Who read and commented Something

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: